Lettera di risposta alle critiche del titolo estero

Febbraio 4, 2023 1

Egregi Signori Politici e Giornalisti,siamo un numeroso gruppo di docenti precari abilitati all’estero in Romania. Vogliamo anzitutto ringraziarvi tanto per la disponibilità nonché sensibilità da voi dimostrata nell’aver toccato un punto dolente e caro a tutti noi insegnanti che ci troviamo nella situazione che andremo subito a delineare. Come ben sapete, siamo migliaia di docenti…

Di Redazione La Voce della Scuola

SCUOLA – Dispersione alunni altissima a Catania, Anief chiede interventi urgenti

Gennaio 29, 2023 0

È ancora allarme dispersione scolastica: a Catania si arriva al 25%, contro una media nazionale che è esattamente la emetà. A scriverlo è il presidente della Corte d’Appello di Catania, Filippo Pennisi nella relazione dell’Anno giudiziario nel distretto, che spiega: “Ci sono altissimi tassi di devianza correlati ad abbandono della scuola. Il Tribunale per i minorenni di Catania – aggiunge – svolge…

Di Redazione La Voce della Scuola

SBC: per garantirsi gli insegnanti in futuro ora bisogna assumere in modo agile e rigoroso, altrimenti sarà il caos

Gennaio 29, 2023 0

Per garantirsi gli insegnanti nelle scuole nei prossimi anni ci vuole lungimiranza e bisognerà stabilizzare il precariato, altrimenti sarà difficile trovare un insegnante e non solo nel Nord del Paese considerato che tra 5 anni 250.000 docenti di ogni ordine e grado andranno in pensione e tra 10 anni saranno ben 500.000, i docenti italiani…

Di Libero Tassella

Scuola, Concorso Straordinario Bis: Credere all’Europa o al governo?

Gennaio 29, 2023 0

I docenti che hanno partecipato al Concorso Straordinario Bis sono molto delusi dall’emendamento presentato dalle forze di maggioranza, che di fatto non risolve l’annoso problema del precariato e della mancanza di personale e porta a ricoprire una manciata di posti a seguito delle sole rinunce. Questi sono gli stessi docenti che lavorano da anni nelle…

Di Redazione La Voce della Scuola

Intervento dopo le dichiarazioni sugli stipendi del ministro dell’Istruzione, prof. Giuseppe Valditara

Gennaio 29, 2023 0

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani ritiene doveroso intervenire in relazione al dibattito scaturito in tema di adeguamento degli stipendi dei docenti e differenziazione, dopo le affermazioni del ministro dell’Istruzione, prof. Giuseppe Valditara. Come più volte sottolineato, consideriamo una misura economica urgente aumentare la retribuzione mensile in modo sostanziale o inserire…

Di Redazione La Voce della Scuola

SBC: Valditara spara in un solo giorno due cannonate contro la scuola statale

Gennaio 27, 2023 0

La differenziazione degli stipendi degli insegnanti, su base regionale (frutto dell’autonomia differenziata che vuole forisdimamente la Lega), segnerebbe l’introduzione delle “gabbie salariali”, seminando zizzania ed ostilità tra i lavoratori, in modo da introdurre un “antiprincipio” contrario ad ogni logica: a parità di prestazioni, ti pago in modo diverso a seconda di dove svolgi il tuo…

Di Redazione La Voce della Scuola

No deciso alla regionalizzazione dell’Istruzione pubblica

Gennaio 27, 2023 0

“Il Ministro Valditara dovrebbe impegnarsi ad aumentare gli stipendi di tutti gli insegnanti – quelli italiani sono i meno pagati d’Europa – anziché cimentarsi in idee che accentuano ulteriormente il divario nord-sud. Si metta al lavoro per rendere dignitoso un mestiere che per anni è stato svilito”. Così in un tweet Enzo Maraio, Segretario nazionale…

Di Redazione La Voce della Scuola

In riferimento al dibattito sugli stipendi differenziati, la posizione del Presidente di Ancodis Rosolino Cicero

Gennaio 26, 2023 0

“Questa storia degli stipendi differenziati per aree geografiche è un’offesa alla Costituzione e al personale della scuola. Piuttosto che sostenere la retribuzione del lavoro espletato nelle diverse forme sulla base della qualità e della quantità – questo recita la Costituzione italiana – si parla di differenziare gli stipendi dei docenti sulla base dell’area di residenza…

Di Redazione La Voce della Scuola

Stipendi docenti, Di Meglio: “Rispettiamo la Costituzione”

Gennaio 26, 2023 0

“Qualsiasi idea di differenziare gli stipendi dei docenti in base alla regione in cui insegnano è inaccettabile e in contrasto con l’articolo 36 della Costituzione, secondo cui il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro. Pagare diversamente per la stessa prestazione lavorativa, dunque, sarebbe incostituzionale”. Così Rino Di…

Di Redazione La Voce della Scuola

Sinopoli (FLC Cgil), Valditara ci riporta indietro di 50 anni

Gennaio 26, 2023 0

No alle gabbie salariali. Siamo pronti alla mobilitazione. Non tarda ad arrivare la risposta del segretario nazionale della Flc Cgil Francesco Sinopoli alla dichiarazione del Ministro dell’Istruzione e del Merito su uno stipendi differenziato degli insegnanti su base territoriale. Il sindacalista in una dichiarazione ANSA dichiara: “L’idea di introdurre salari differenziati per Regione in base…

Di Libero Tassella