“Oggi il governo, e il Ministro Valditara in particolare, hanno scritto una pagina storica per ciò che riguarda la vicenda dei cosiddetti ‘docenti ingabbiati’, ossia quei docenti ormai da lungo tempo impossibilitati a conseguire l’abilitazione in altre classi di concorso o in altri gradi di istruzione. Per andare incontro alle esigenze di questi docenti, che essendo già abilitati non dovrebbero rientrare negli obiettivi numerici del PNR, il Ministero ha infatti espresso la volontà e paventato la reale possibilità di intervenire in sede di conversione del Decreto Assunzioni PA con nuove disposizioni per semplificare il conseguimento della ulteriore abilitazione. In particolare, è prevista l’erogazione di percorsi formativi che tengano in considerazione l’altissima esperienza lavorativa accumulata da questi docenti. Un ulteriore passo che testimonia l’impegno del Governo nel rendere la scuola sempre più innovativa e protagonista”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Ella Bucalo, membro della commissione Cultura del Senato e responsabile della Scuola di Fratelli d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *