“È un grandissimo onore – asserisce la senatrice Barbara Floridia – essere stata indicata per rivestire il ruolo di Presidente della Commissione di vigilanza Rai. Ringrazio tutti i componenti e le forze politiche che hanno inteso convergere sul mio nome. La RAI è l’industria culturale più importante del Paese, presente nella vita degli italiani da oltre settant’anni, ed è dovere di tutti, ciascuno per il suo ruolo, tutelarne sempre l’imparzialità, l’indipendenza e il pluralismo. Si tratta di un patrimonio nazionale enorme che viene costantemente arricchito dalla professionalità dei suoi dipendenti, che garantiscono ogni giorno a milioni di persone informazione di qualità, contenuti educativi e scientifici, produzioni artistiche e di intrattenimento che la rendono un vero e proprio motore creativo al servizio degli italiani”. 

“Con l’avvio dei lavori della commissione di vigilanza il Parlamento ribadisce il ruolo essenziale della Rai, che deve essere sempre e comunque quello di agire nell’interesse pubblico e al servizio di tutti, sempre con obiettività e trasparenza. TV, radio e servizi multimediali entrano ogni giorno nelle case e nelle vite di tutti noi ed è importante rafforzare la fiducia che i cittadini nutrono verso il servizio pubblico. Annuncio che nei prossimi giorni, compatibilmente con le procedure e le esigenze del mio gruppo parlamentare, lascerò – conclude – il ruolo di capogruppo al Senato del MoVimento 5 Stelle”. 

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.