C’è la mobilità straordinaria in deroga ai vincoli di permanenza tra le proposte di modifica al d.l. 198/2022, detto Milleproroghe

C’è la mobilità straordinaria in deroga ai vincoli di permanenza tra le proposte di modifica al d.l. 198/2022, detto Milleproroghe

“11-bis. Sono prorogati per l’a.s. 2023/2024 i termini per la mobilità straordinaria su tutti i posti vacanti e disponibili di cui all’articolo 1, comma 108, della legge 13 luglio 2015, n. 107, in deroga ai vincoli di permanenza di servizio effettivamente svolto. Possono partecipare ai trasferimenti, passaggi di ruolo, utilizzazioni e assegnazioni provvisorie tutto il personale che è in servizio a tempo indeterminato assunto al 31 dicembre 2022″

Prosta avanzata dalla maggioranza e che sarà valutata al voto entro il 27 gennaio.

Seguiranno aggiornamenti.