La scuola senza Organico aggiuntivo ATA COVID è una scuola fantasma 

La scuola senza Organico aggiuntivo ATA COVID è una scuola fantasma 

I lettori ci scrivono …

Il Contingente ATA e Docenti del comparto scuola denominato Organico aggiuntivo COVID, nel pieno della emergenza pandemica, è stato in prima linea  a colmare i turni dei colleghi di ruolo e non, spesso rischiando di persona affinchè l’attività didattica funzionasse correttamente per assicurare pulizia straordinaria con la sanificazione degli ambienti scolastici.

Il personale scolastico  a tutt’oggi è carente  e senza tali figure  si compromette il  corretto funzionamento della scuola. Senza  Organico aggiuntivo ATA COVID sembra una scuola fantasma.

Nel Giugno 2022 con il governo Draghi  ormai dimissionario  fu tolta la proroga dell’organico aggiuntivo ATA  COVID lasciando ancora una volta la scuola senza personale  scolastico. Mi preme sottolineare che nelle scuole manca una preparazione adeguata per i disabili.

A Settembre è cambiato il governo, in fase di pre elezione fu promesso di reinserire organi aggiuntivi ATA COVID, ma a tutt’oggi non si è provveduto ad alcuna soluzione. Gli organici aggiuntivi ATA COVID sono a  tutt’oggi senza stipendi da mesi poiché il contratto decaduto prevedeva la clausola risolutiva superata la pandemia.

Si denuncia che le scuole hanno assoluto bisogno di questo profilo lavorativo per garantire il corretto svolgimento sia per le attività didattiche, per igiene e per sorveglianza.