“Procedura di conferimento di un incarico dirigenziale non generale con funzioni tecnico ispettive – USR Sicilia  Scadenza: entro e non oltre le ore 12:00 del 23 gennaio 2023”

“Procedura di conferimento di un incarico dirigenziale non generale con funzioni tecnico ispettive – USR Sicilia Scadenza: entro e non oltre le ore 12:00 del 23 gennaio 2023”

Gennaio 10, 2023 0 Di Doriana D'Elia

A comunicarlo è il sito istituzionale del Ministero dell’Istruzione e del Merito con l’avviso n. 651 del 10 gennaio 2023.

Si comunica, quindi, che presso l’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia è disponibile un posto dirigenziale non generale con funzioni tecnico ispettive , di cui al D.M. prot.n. 3 del 15 maggio 2020 concernente la ripartizione del contingente ministeriale di incarichi dirigenziali a tempo determinato con funzioni tecnico ispettive conferibili per le finalità stabilite dall’articolo 1, comma 94, della Legge 13 luglio 2015, n. 107 ai sensi dell’art. 230-bis, comma 2, della Legge 17 luglio 2020, n. 77, di conversione del Decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, modificato dall’art. 1, comma 886, della Legge n. 197 del 29.12.2022, c.d. Legge di Bilancio 2023, pubblicata sulla G.U. Serie Generale n. 303 del 29.12.2022. Con nota prot. n. 133 del 03 gennaio 2023, è stata comunicata alla Direzione Generale per le Risorse
Umane e Finanziarie la disponibilità della succitata posizione dirigenziale e il relativo avviso è stato pubblicato sul sito del Ministero dell’istruzione e del merito in pari data.

Modalità di presentazione delle istanze e cause di esclusione dalla procedura di selezione.

Gli interessati, che abbiano i requisiti previsti, possono presentare domanda utilizzando unicamente il modello allegato al presente Avviso (Allegato 2), che deve essere sottoscritto (con firma digitale o autografa) e trasmesso, unitamente alla copia di idoneo documento di identità in corso di validità e al proprio curriculum vitae dettagliato, aggiornato e sottoscritto (con firma digitale o autografa), esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC), al seguente indirizzo: drsi@postacert.istruzione.it , improrogabilmente entro e non oltre le ore 12:00 del 23 gennaio
2023.

Gli aspiranti devono dichiarare, in conformità alla normativa in tema di trasparenza e contrasto alla corruzione, l’assenza di cause di inconferibilità e incompatibilità all’assunzione dell’incarico, ovvero la disponibilità a rimuovere le eventuali cause di incompatibilità
(Allegato 3). Allegato 3_Dichiarazione_651.1Download

Costituiscono cause di esclusione dalla procedura comparativa:

  • la mancata sottoscrizione (con firma digitale o autografa) della domanda di partecipazione e del
    curriculum vitae;
  • la presentazione della domanda di partecipazione a un indirizzo di posta elettronica diverso da
    quello specificato nel presente Avviso;
  • la presentazione tardiva della domanda di partecipazione;
  • la mancanza anche di uno dei documenti richiesti dal presente Avviso.