“La Giunta Solinas non ha ancora approvato in maniera definitiva il piano di dimensionamento della rete scolastica. Manca ancora il parere obbligatorio della commissione competente del Consiglio regionale e dunque siamo fermi al palo. Si tratta dell’ulteriore conferma di quanto l’istruzione e il futuro dei giovani sardi interessino poco al presidente Solinas e alla sua maggioranza. Un disinteresse rimarcato dalla totale assenza di misure sulla scuola nella legge di bilancio regionale”.

“Personalmente, assieme ai colleghi dell’opposizione, intendiamo portare un contributo positivo affinché la legge possa arrivare alla sua conclusione. Sarebbe auspicabile però che il centrodestra risolvesse finalmente i suoi malumori e consentisse alla Seconda commissione di tornare a riunirsi”. Così, in una nota, Laura Caddeo, consigliere regionale di Demos ed ex insegnante e dirigente scolastica.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.