Gli Stati Generali delle Donne, propone un approfondimento che stimoli le coscienze all’autoconsapevolezza femminile

Gli Stati Generali delle Donne, propone un approfondimento che stimoli le coscienze all’autoconsapevolezza femminile

Dicembre 28, 2022 0 Di Doriana D'Elia

“Invito alla lettura e all’azione”, Isa Maggi, presidente nazionale de Gli Stati Generali delle Donne, propone un approfondimento che stimoli le coscienze all’autoconsapevolezza femminile. In allegato trovate il regalo di Natale dell’associazione culturale capitanata dalla Maggi: il pamphlet Donne d’Europa. Radici femminili per l’Europa che verrà.


“È un progetto editoriale per far conoscere, soprattutto nelle scuole, le vite, il pensiero politico e i progetti di donne spesso invisibili e sicuramente non presenti nei libri scolastici, ed è il risultato di una iniziativa collettiva con il Movimento europeo- dichiara Isa Maggi-. Buona lettura e diffondetelo!”.
La redazione La Voce della Scuola, in questo periodo storico delicato specie a livello esistenziale, aderisce alla proposta di approfondimento editoriale e ne diffonde i contenuti in allegato.
“Le madri dell’Europa hanno avuto a lungo un ruolo di secondo piano nella storia e nella politica- conclude la leader de Gli Stati Generali delle Donne, Isa Maggi-, riflettere su questo fatto aiuta a mettere in prospettiva l’evoluzione della condizione femminile nella nostra società e gli aspetti su cui è possibile agire per ampliare la nostra capacità di comprendere il mondo ridisegnato con lo sguardo delle donne”.