L’Associazione Mutuelle della Solidarietà dei Senegalesi, in linea con i princìpi cardine, della Solidarietà, dell’Inclusione, dello Sport come fattore di coesione sociale, ampiamente sostenuto nella video conferenza del 31 maggio su Zoom e Facebook, condivide lo sgomento e lo sconforto della pallavonista Paola Egonu. L’Associazione sostiene la necessità di sostenere i talenti emergenti dello Sport. L’auspicio che tutti gli attori della società civile possano interagire e intervenire con poitiche adeguate e consone ad una realtà globale e multiculturale.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.