“Oggi inizia l’anno scolastico e nell’augurare un buon anno a tutti gli studenti e le studentesse non posso non pensare che una delle carenze strutturali del nostro sistema scolastico è quella relativa ai dirigenti scolastici”. Lo dice Flora Frate, deputata di Italia Viva. “In Alta Irpinia, per fare un esempio, almeno 16 istituti su 25 sono senza reggenza e saranno pertanto costretti alla condivisione dei presidi. Una carenza strutturale che va colmata al più presto possibile. In calendario c’è in arrivo il concorso dei dirigenti scolastici emanato dal governo Draghi e approvato in Parlamento. Una buona occasione anche per i docenti di ruolo che hanno accumulato 36 mesi di servizio. Bisogna investire nella scuola e nelle infrastrutture soprattutto nelle aree interne che rappresentano una grande occasione di sviluppo”, conclude. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *