Pace, diritti umani, emergenza climatica  Italy Sardegna Festival in corto (5a edizione)

Pace, diritti umani, emergenza climatica  Italy Sardegna Festival in corto (5a edizione)

 134 total views

Premio al miglior cortometraggio su PACE, DIRITTI UMANI ED EMERGENZA CLIMATICA 
Anche quest’anno si è deciso di istituire, nella cornice del Filming Italy Sardegna Festival, un premio dedicato ai corti cinematografici. I temi fissati per l’iniziativa sono la PACE, i DIRITTI UMANI e l’EMERGENZA CLIMATICA. La giuria del premio si compone di undici membri, più un presidente. I membri componenti sono Massimo Arcangeli, Stefano Arduini, Steven Gaydos, Claudia Gerini, Riccardo Milani, Rocío Muñoz Morales, Andrea Muniz, Tiziana Rocca, Anna Safroncik, Vito Sinopoli, Nick Vivarelli. A presiedere la giuria sarà un’attrice internazionale. La durata dei cortometraggi in concorso dovrà essere compresa fra un minimo di tre minuti e un massimo di dieci.  I due vincitori assoluti (uno per ciascun tema), il cui nome verrà annunciato alla conferenza stampa di apertura del Filming Italy Sardegna Festival, che avrà luogo a Cagliari il 9 giugno 2022, saranno premiati in diretta streaming nei giorni del Festival e intervistati da una testata giornalistica fra quelle che collaborano con la manifestazione. I loro corti, che saranno poi messi in onda su Rai Cinema Channel e sulla piattaforma MyMovies, saranno parte integrante del programma ufficiale del Festival (saranno presentati e proiettati in un’apposita sezione loro riservata) e verranno quindi proiettati nell’ottava edizione (2023) del “Filming Italy di Los Angeles”.
Regolamento
 Art. 1
Il premio è aperto a tutti. Gli studenti delle scuole disposte a sposare l’iniziativa (la partecipazione può essere a titolo individuale o strutturata in gruppi di lavoro, di 5 persone al massimo) dovranno essere coordinati da un docente. I docenti che partecipano con un’intera classe dovranno fare in modo che ciascuno dei gruppi che si saranno formati sviluppi una propria proposta, diversa da quella degli altri gruppi. Il coordinamento a opera di un docente referente non sarà necessario per gli studenti universitari o per quelli iscritti ad accademie.
Art. 2
I partecipanti al premio dovranno interpretare il tema scelto in modo originale e creativo.
Art. 3
A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Sarà cura dei partecipanti preparare tutto il materiale necessario per la presentazione del corto, concordandone tempi e modalità con l’organizzazione.
Art. 4
L’iscrizione al premio implica l’autorizzazione, da parte dei partecipanti, alle riprese fotografiche e audiovisive che saranno effettuate durante l’evento di premiazione, nonché la libera utilizzazione dei loro prodotti, per fini promozionali, giornalistici, documentari o altro, da parte dell’organizzazione. L’iscrizione al premio implica altresì la cessione a titolo gratuito dei diritti di immagine in favore dell’organizzazione stessa o dei suoi incaricati, e la rinuncia a ogni eventuale azione tesa a ottenere il pagamento di corrispettivi, indennità, rimborsi o altro connessi a quei diritti.