Siglato l’accordo tra Imprentas e Consorzio di Tutela del Carciofo Spinoso di Sardegna DOP, per valorizzare il prezioso prodotto

Siglato l’accordo tra Imprentas e Consorzio di Tutela del Carciofo Spinoso di Sardegna DOP, per valorizzare il prezioso prodotto

Febbraio 22, 2022 0 Di Alessandra Guigoni

L’e-commerce Imprentas commercializza il Carciofo spinoso di Sardegna DOP grazie all’accordo siglato con il Consorzio di tutela del Carciofo spinoso di Sardegna DOP, che ha sede a Valledoria. È la prima volta che una piattaforma di commercio elettronico vende questa pregiata produzione DOP online. Il Consorzio di tutela è presieduto da Antonio Casu e ne è Direttore Carlo Cherchi. Aderiscono ben 37 produttori e una dozzina di trasformatori di questa eccellenza, produzione a Denominazione di Origine Protetta.

«Lo scorso anno» racconta il Direttore Cherchi «nonostante il Covid-19 abbiamo venduto oltre due milioni e duecentomila capolini in tutto il mondo». L’e-commerce Imprentas, specializzato in eccellenze eno-alimentari sarde (come le lorighittas, s’aranzada di Nuoro ed altre rare specialità) ha l’ambizioso progetto di far conoscere il Carciofo spinoso di Sardegna DOP al mondo, grazie al suo veloce ed efficiente sistema di logistica. È la prima volta che un’azienda di commercio elettronico sardo si impegna con questa dedizione anche al settore verdura e frutta fresche.
Sul portale Imprentas.eu infatti, oltre ai carciofi spinosi, si trovano anche gli agrumi sardi, ugualmente molto ricercati per la loro genuinità e bontà.

Andrea Fenu, marketing specialist dell’azienda Imprentas.eu spiega che “Il carciofo sardo spinoso è amatissimo in tutta Italia e naturalmente all’estero, dove i gourmet apprezzano le produzioni a marchio UE, ma anche in tutta la Sardegna, specie in quegli areali dove il prodotto non viene coltivato e quindi non è di facile reperibilità. Noi portiamo il carciofo sardo spinoso a casa dei nostri clienti freschissimo, come appena colto”. Il Direttore del Consorzio Carlo Cherchi ha dichiarato la propria soddisfazione: “Abbiamo sempre avuto molte richieste del nostro carciofo spinoso DOP da parte di sardi che abitano nella penisola, specie al centro-sud, dove prevale quello tipo romanesco, e da parte di appassionati del prodotto da tutte le parti di Europa: ora le possiamo soddisfare”. Cherchi sottolinea la presenza in parallelo di un importante piano di promozione, alla prossima Fiera di Berlino ad aprile 2022, che vedrà il carciofo sardo spinoso di Sardegna DOP in uno spazio esclusivo, dove verrà fatto conoscere e degustare attraverso molti eventi, grazie ad un Progetto finanziato dalla Regione Sardegna.

Insieme al prodotto l’e-commerce Imprentas.eu sta mettendo a disposizione -nello spazio magazine- molte ricette con cui preparare questo pregiato ortaggio invernale, ricco di tante proprietà importanti. Il carciofo, infatti, è un ortaggio della salute, un super food ricco di vitamine, sali minerali e con poche calorie. Un toccasana per mantenersi in salute. Il Carciofo sardo spinoso di Sardegna DOP è ideale crudo, con un filo d’olio e/o bottarga di muggine, stufato con le patate, in salsa per condire la pasta, in pairing con carne d’agnello o pesce o persino cozze: il Carciofo spinoso di Sardegna DOP si presta a molte preparazioni semplici e gustose. Grazie all’alleanza tra l’e-commerce Imprentas.eu e il Consorzio di tutela del Carciofo Spinoso di Sardegna DOP questo prodotto verrà conosciuto e valorizzato sempre di più, trainando con sé, si augurano tutti gli attori della filiera, un po’ l’intero settore orto-frutticolo sardo.